Analisi della modifica MASSIVA di politica sulla privacy di WhatsApp, spiegazioni e soluzioni

Ciao a tutti! È giunto il momento di discutere di questa grande super notizia che WhatsApp ci ha lanciato un mese prima delle loro drastiche modifiche alla politica sulla privacy. Sono sicuro che ormai l’abbiamo visto tutti. Facebook ha aggiornato in anticipo la policy, che non è stata ancora applicata. Quindi, quello che farò è analizzare i “cambiamenti chiave” che Facebook ha apportato che avranno implicazioni sulla privacy e sulla sicurezza per noi utenti.

QUESTO È UN ARTICOLO MOLTO, MOLTO LUNGO. LA SEZIONE CONCLUSIONI È ALLA FINE. MA LEGGI TUTTO. VALE.

Vecchia informativa sulla privacy del 20 luglio 2020: https://archive.vn/KSl9r

Nuova informativa sulla privacy dell’8 febbraio 2021: https://archive.vn/Fmj1C

Ora che abbiamo tutta la carne a fuoco, scherzi a parte, tuffiamoci in questo viaggio.

CAMBIAMENTO DI ATTEGGIAMENTO (INFORMAZIONI LEGALI)

Vecchia: il rispetto per la tua privacy è codificato nel nostro DNA. Da quando abbiamo avviato WhatsApp, abbiamo aspirato a creare i nostri Servizi tenendo a mente una serie di solidi principi sulla privacy.

Nuovo: DELETED_STATEMENT

Spiegazione: questa affermazione che scompare dimostra chiaramente lo stesso tipo di cambiamento di paradigma nel trattamento dei dati che Google ha fatto con l’etica con la rimozione della frase “Non essere cattivo”. Tranne che questo è molto peggio, perché i prodotti Google non vengono utilizzati per chattare quotidianamente sulla nostra vita personale, a proposito

Precedente: quando diciamo “WhatsApp”, “nostro”, “noi” o “ci”, stiamo parlando di WhatsApp LLC. La presente Informativa sulla privacy (“Informativa sulla privacy”) si applica a tutte le nostre app, servizi, funzionalità, software e sito Web (insieme, “Servizi”) se non diversamente specificato.

Novità: siamo una delle aziende di Facebook. Puoi saperne di più più avanti in questa Informativa sulla privacy sui modi in cui condividiamo le informazioni tra questa famiglia di aziende. La presente Informativa sulla privacy si applica a tutti i nostri Servizi se non diversamente specificato.

Spiegazione: questo chiarisce quale corsa ci troveremo in futuro, se utilizziamo WhatsApp senza precauzioni. Sarà pervasivo quanto Instagram o Facebook, e probabilmente solo migliore di Facebook Messenger o iMessage di Apple.

Informazioni fornite dall’utente

Vecchio: le informazioni sull’account. Fornisci il tuo numero di cellulare per creare un account WhatsApp. Ci fornisci regolarmente i numeri di telefono nella tua rubrica del cellulare, inclusi quelli degli utenti dei nostri Servizi e degli altri tuoi contatti. Confermi di essere autorizzato a fornirci tali numeri. Puoi anche aggiungere altre informazioni al tuo account, come un nome profilo, un’immagine del profilo e un messaggio di stato.

Novità: le informazioni sull’account. Devi fornire il tuo numero di cellulare e le informazioni di base (incluso un nome profilo a tua scelta) per creare un account WhatsApp. Se non ci fornisci queste informazioni, non sarai in grado di creare un account per utilizzare i nostri Servizi. Puoi aggiungere altre informazioni al tuo account, come un’immagine del profilo e informazioni “su”.

Spiegazione: cosa sono le “informazioni di base” che rappresentano una nuova necessità? Dobbiamo aspettare e vedere, e aggiornerò questo post se dovesse emergere qualcosa di nuovo, ma mi sembra molto sospetto. Sarà necessario un documento di identità governativo o legale? Qualche modulo di riempimento?

Precedente: non conserviamo i tuoi messaggi durante il normale corso della fornitura dei nostri Servizi. Una volta consegnati i tuoi messaggi (comprese le chat, le foto, i video, i messaggi vocali, i file e le informazioni sulla posizione condivisa), vengono eliminati dai nostri server. I tuoi messaggi vengono memorizzati sul tuo dispositivo. Se un messaggio non può essere consegnato immediatamente (ad esempio, se sei offline), potremmo conservarlo sui nostri server per un massimo di 30 giorni mentre cerchiamo di consegnarlo. Se un messaggio non viene ancora consegnato dopo 30 giorni, lo eliminiamo. Per migliorare le prestazioni e fornire messaggi multimediali in modo più efficiente, ad esempio quando molte persone condividono una foto o un video popolare, potremmo conservare quel contenuto sui nostri server per un periodo di tempo più lungo.

Novità: non conserviamo i tuoi messaggi durante il normale corso della fornitura dei nostri Servizi. Invece, i tuoi messaggi vengono archiviati sul tuo dispositivo e non in genere archiviati sui nostri server. Una volta che i tuoi messaggi vengono consegnati, vengono eliminati dai nostri server. I seguenti scenari descrivono le circostanze in cui potremmo archiviare i tuoi messaggi durante la consegna: Messaggi non consegnati. Se un messaggio non può essere consegnato immediatamente (ad esempio, se il destinatario è offline), lo conserviamo in forma crittografata sui nostri server per un massimo di 30 giorni mentre cerchiamo di consegnarlo. Se un messaggio non viene ancora consegnato dopo 30 giorni, lo eliminiamo. Inoltro dei media. Quando un utente inoltra contenuti multimediali all’interno di un messaggio, li archiviamo temporaneamente in forma crittografata sui nostri server per consentire una consegna più efficiente di inoltri aggiuntivi.

Spiegazione: non è cambiato nulla qui.

Informazioni raccolte automaticamente

Precedente: informazioni sull’utilizzo e sul registro. Raccogliamo informazioni relative al servizio, diagnostiche e sulle prestazioni. Ciò include informazioni sulla tua attività (come il modo in cui utilizzi i nostri Servizi, come interagisci con gli altri utilizzando i nostri Servizi e simili), file di registro e rapporti e rapporti diagnostici, arresti anomali, sito web e prestazioni.

Nuovo: Informazioni sull’utilizzo e sul registro. Raccogliamo informazioni sulla tua attività sui nostri Servizi, come informazioni relative ai servizi, diagnostiche e sulle prestazioni. Ciò include le informazioni sulla tua attività (incluso il modo in cui utilizzi i nostri Servizi, le impostazioni dei Servizi, il modo in cui interagisci con gli altri utilizzando i nostri Servizi (incluso quando interagisci con un’azienda) e il tempo, la frequenza e la durata delle tue attività e interazioni) , file di registro e registri e rapporti di diagnostica, arresto anomalo, sito Web e prestazioni. Ciò include anche informazioni su quando ti sei registrato per utilizzare i nostri Servizi; le funzioni che utilizzi come la nostra messaggistica, chiamata, stato, gruppi (incluso nome del gruppo, immagine del gruppo, descrizione del gruppo), pagamenti o funzioni aziendali; foto del profilo, “informazioni”; se sei online, l’ultima volta che hai utilizzato i nostri Servizi (il tuo ”

Spiegazione: IMPORTANTE! In precedenza, i metadati dei messaggi erano una merce per WhatsApp. Tuttavia, ora, i seguenti prodotti saranno ulteriormente sfruttabili non crittografati per Facebook Inc .: “messaggistica, chiamata, stato, gruppi (incluso nome del gruppo, foto di gruppo, descrizione del gruppo), pagamenti o funzioni aziendali; foto del profilo,” informazioni su “; se sei online, l’ultima volta che hai utilizzato i nostri Servizi (il tuo “ultimo accesso”) e l’ultima volta che hai aggiornato le tue “informazioni”.

Precedente: raccogliamo informazioni specifiche del dispositivo quando installi, accedi o utilizzi i nostri Servizi. Ciò include informazioni quali modello hardware, informazioni sul sistema operativo, informazioni sul browser, indirizzo IP, informazioni sulla rete mobile incluso numero di telefono e identificatori del dispositivo. Raccogliamo informazioni sulla posizione del dispositivo se utilizzi le nostre funzioni di localizzazione, ad esempio quando scegli di condividere la tua posizione con i tuoi contatti, visualizzare le posizioni nelle vicinanze o quelle che altri hanno condiviso con te e simili, e per scopi di diagnostica e risoluzione dei problemi come se tu hanno problemi con le funzioni di localizzazione della nostra app.

Novità: raccogliamo informazioni specifiche sul dispositivo e sulla connessione quando installi, accedi o utilizzi i nostri Servizi. Ciò include informazioni quali modello hardware, informazioni sul sistema operativo, livello della batteria, potenza del segnale, versione dell’app, informazioni sul browser, rete mobile, informazioni sulla connessione (incluso numero di telefono, operatore di telefonia mobile o ISP), lingua e fuso orario, indirizzo IP, operazioni del dispositivo informazioni e identificatori (inclusi gli identificatori univoci dei Prodotti dell’azienda Facebook associati allo stesso dispositivo o account).

Spiegazione: molte piccole aggiunte ma gravi danni alla privacy. Livello della batteria, potenza del segnale, versione dell’app, lingua, fuso orario, informazioni sulle operazioni del dispositivo. Ciò rende WhatsApp incredibilmente al di là dei problemi per qualsiasi giornalista, informatore o attivista.

Precedente: FUNZIONE RAPPORTO UTENTE MANCANTE

Novità: rapporti utente. Così come puoi segnalare altri utenti, anche altri utenti o terze parti possono scegliere di segnalarci le tue interazioni ei tuoi messaggi con loro o con altri sui nostri Servizi

Spiegazione: Questa dovrebbe essere l’ultima delle nostre preoccupazioni.

Precedente: servizi di terze parti. Ti permettiamo di utilizzare i nostri Servizi in connessione con servizi di terze parti. Se utilizzi i nostri Servizi con tali servizi di terze parti, potremmo ricevere informazioni su di te da loro

Novità: servizi di terze parti. Ti consentiamo di utilizzare i nostri Servizi in connessione con servizi di terze parti e Prodotti dell’azienda Facebook. Se utilizzi i nostri Servizi con tali servizi di terze parti o Prodotti dell’azienda Facebook, potremmo ricevere informazioni su di te da loro

Spiegazione: questo rende incredibilmente pericoloso utilizzare qualsiasi servizio Facebook eccetto WhatsApp, se scegli o devi usare WhatsApp su uno o più dispositivi.

Precedente: fornitori di terze parti. Collaboriamo con fornitori di terze parti per aiutarci a gestire, fornire, migliorare, comprendere, personalizzare, supportare e commercializzare i nostri Servizi.

Novità: fornitori di servizi di terze parti. Collaboriamo con fornitori di servizi di terze parti e altre società di Facebook per aiutarci a gestire, fornire, migliorare, comprendere, personalizzare, supportare e commercializzare i nostri Servizi.

Spiegazione: l’aggiunta di “Società Facebook” rende chiaro ciò che vogliono ottenere con più marchi di Facebook che acquisiscono dati multipli. Non sta affatto bene.

Precedente: WHATSAPP_BUSINESS_DID_NOT_EXIST

Nuovo: le aziende con cui interagisci utilizzando i nostri Servizi possono fornirci informazioni sulle loro interazioni con te. Richiediamo a ciascuna di queste aziende di agire in conformità con la legge applicabile quando ci fornisce qualsiasi informazione.

Spiegazione: fai attenzione ai contatti aziendali di WhatsApp e trattali come commenti di Facebook in modalità pubblica. Questi non saranno privati, sapendo come le aziende di tutte le dimensioni sono controllate dai governi di tutto il mondo. Anche se sono E2EE, le aziende abuseranno della funzione di segnalazione e si conformeranno e daranno via i tuoi testi per l’elaborazione in chiaro.

Precedente: nessun annuncio banner di terze parti. Non sono consentiti banner pubblicitari di terze parti su WhatsApp. Non abbiamo intenzione di introdurli, ma se mai lo faremo, aggiorneremo questa politica.

Novità: nessun banner pubblicitario di terze parti. Non consentiamo ancora banner pubblicitari di terze parti sui nostri Servizi. Non abbiamo intenzione di introdurli, ma se mai lo faremo, aggiorneremo questa Informativa sulla privacy.

Spiegazione: nessun cambiamento, ma importante. Ciò significa che stanno mercificando i dati estratti su di te per sovvenzionare WhatsApp gratuitamente. La loro vecchia politica era in vigore dal 2016, pubblica l’acquisizione di Facebook del 2014 e in qualche modo rimane ancora gratuita. Magico. Zuckerburg sicuramente non è però un filantropo benevolo.

Precedente: sicurezza e protezione. Verifichiamo gli account e le attività e promuoviamo la sicurezza all’interno e all’esterno dei nostri Servizi, ad esempio indagando su attività sospette o violazioni dei nostri Termini e per garantire che i nostri Servizi vengano utilizzati legalmente.

Novità: sicurezza, protezione e integrità. Sicurezza, protezione e integrità sono parte integrante dei nostri Servizi. Utilizziamo le informazioni in nostro possesso per verificare account e attività; combattere i comportamenti dannosi; proteggere gli utenti da brutte esperienze e spam; e promuovere la sicurezza, la protezione e l’integrità dentro e fuori i nostri Servizi, ad esempio indagando su attività sospette o violazioni dei nostri Termini e politiche, e per garantire che i nostri Servizi siano utilizzati legalmente.

Spiegazione: integrità è la parola che hanno aggiunto e “combattere la condotta dannosa” indica una forma di censura o una forma di elaborazione dei messaggi inviati. Questo probabilmente NON si riferisce al backdooring E2EE, MA al meccanismo di inoltro delle notizie che hanno introdotto l’anno scorso per inibire lo spamming di messaggi di notizie false.

Informazioni che tu e noi condividiamo

Informazioni sull’account, contatti e tutto ciò che rimane lo stesso.

Precedente: fornitori di terze parti. Collaboriamo con fornitori di terze parti per aiutarci a gestire, fornire, migliorare, comprendere, personalizzare, supportare e commercializzare i nostri Servizi.

Novità: fornitori di servizi di terze parti. Collaboriamo con fornitori di servizi di terze parti e altre società di Facebook per aiutarci a gestire, fornire, migliorare, comprendere, personalizzare, supportare e commercializzare i nostri Servizi.

Spiegazione: “Facebook Companies” è l’unica aggiunta chiave quasi ovunque.

Precedente: servizi di terze parti. Quando utilizzi servizi di terze parti integrati con i nostri Servizi, questi potrebbero ricevere informazioni su ciò che condividi con loro.

Novità: servizi di terze parti. Quando tu o altri utilizzate servizi di terze parti o altri prodotti della società Facebook che sono integrati con i nostri servizi, tali servizi di terze parti possono ricevere informazioni su ciò che voi o altri condividete con loro.

Spiegazione: Ancora una volta, “Facebook Companies” è l’aggiunta qui. Stanno comunicando chiaramente l’idea che WhatsApp è uno di loro, non molto diverso.

Vecchia: sezione “Società affiliate”

Novità: sezione “Come lavoriamo con altre società di Facebook”

Spiegazione: entrambe le sezioni sono quasi identiche e formulate per fungere da catalizzatore per FUD tra le masse. La maggior parte dei sostenitori della privacy e degli allarmisti potrebbero non accorgersene. È stato creato per cercare di convincerti che il tuo pensiero può essere sbagliato e creare incertezza su ciò che hai concluso leggendo l’informativa sulla privacy fino a qui. Tattiche psicologiche.

Le nostre operazioni globali

Precedente: accetti le nostre pratiche relative alle informazioni, inclusa la raccolta, l’uso, l’elaborazione e la condivisione delle tue informazioni come descritto nella presente Informativa sulla privacy, nonché il trasferimento e l’elaborazione delle tue informazioni negli Stati Uniti e in altri paesi a livello globale in cui abbiamo o utilizzare strutture, fornitori di servizi o partner, indipendentemente da dove utilizzi i nostri Servizi. Riconosci che le leggi, i regolamenti e gli standard del paese in cui le tue informazioni sono archiviate o elaborate potrebbero essere diversi da quelli del tuo paese.

Nuovo: WhatsApp condivide le informazioni a livello globale, sia internamente alle Società di Facebook che esternamente con i nostri partner e fornitori di servizi, e con coloro con cui comunichi in tutto il mondo, in conformità con la presente Informativa sulla privacy. Le tue informazioni possono, ad esempio, essere trasferite o trasmesse o archiviate ed elaborate negli Stati Uniti; Paesi o territori in cui si trovano gli affiliati e i partner delle Società di Facebook oi nostri fornitori di servizi; o qualsiasi altro paese o territorio a livello globale in cui i nostri Servizi sono forniti al di fuori del luogo in cui vivi per gli scopi descritti nella presente Informativa sulla privacy. WhatsApp utilizza l’infrastruttura globale e i data center di Facebook, anche negli Stati Uniti. Questi trasferimenti sono necessari per fornire i Servizi globali stabiliti nei nostri Termini.

Spiegazione: alcune modifiche chiave. Metadati dei messaggi di WhatsApp, messaggistica, chiamata, stato, gruppi (inclusi nome del gruppo, immagine del gruppo, descrizione del gruppo), pagamenti o funzioni aziendali; foto del profilo, “informazioni”; se sei online, l’ultima volta che hai utilizzato i nostri Servizi (il tuo “ultimo accesso”); e l’ultima volta che hai aggiornato le tue informazioni “circa” , tutte le informazioni saranno condivise non solo con il governo degli Stati Uniti, NSA / CIA ma anche all’interno delle aziende di Facebook dove questi dati saranno collegati ad altri servizi Facebook che utilizzi.

CONCLUSIONE E SOLUZIONI

I punti chiave sono:

  • Quanto segue, oltre ai metadati dei messaggi, è ora un prodotto sfruttabile per Facebook Inc .: messaggistica, chiamata, stato, gruppi (incluso nome del gruppo, immagine del gruppo, descrizione del gruppo), pagamenti o funzioni aziendali; foto del profilo, “informazioni”; se sei online, l’ultima volta che hai utilizzato i nostri Servizi (il tuo “ultimo accesso”); e l’ultima volta che hai aggiornato le tue informazioni “about”.
  • Tutti i dati di cui sopra saranno condivisi con tutte le aziende e i marchi di Facebook e questi dati saranno collegati tra loro per creare un profilo dettagliato sulla tua vita per sempre. Ciò crea un problema più grande rispetto ai soli metadati dei messaggi che avevano.
  • L’utilizzo di WhatsApp deve essere trattato con molta più cura ora. Non puoi usarlo solo per comunicazioni con chiunque in qualsiasi momento.

Allora, quali sono le soluzioni? L’eliminazione di WhatsApp è irragionevole per la maggior parte e non voglio affrontarli qui.

  • Parla esclusivamente agli amici e alla famiglia più stretti su WhatsApp, e intendo ESCLUSIVAMENTE;
  • Evita i contatti commerciali di WhatsApp per parlare di vita personale o dettagli personali;
  • Evita quanti più contatti WhatsApp puoi. Blocca, elimina, fai qualunque cosa.
  • Incoraggia l’uso di Signal su WhatsApp per contattarti. Dì loro di tenere sia Signal che WhatsApp sul telefono. NON è necessario eliminare WhatsApp per utilizzare Signal.
  • Tratta WhatsApp come una porta d’accesso alla vita sociale, ma evitalo comunque per QUALSIASI condivisione di informazioni sensibili.
  • Evita di concedere a WhatsApp autorizzazioni diverse da Contatti o Archiviazione. Nessuna posizione, nessun telefono, nessuna videocamera, nessun microfono, nessun SMS.
  • Se si desidera pubblicare una foto o uno stato video, CONSIDERARE ALTAMENTE l’utilizzo di un foglio di alluminio con nastro adesivo per coprire le telecamere anteriore e posteriore. Perché? Dai un’occhiata tu stesso: https://twitter.com/joshuamaddux/status/1193434937824702464
Analisi della modifica MASSIVA di politica sulla privacy di WhatsApp, spiegazioni e soluzioniultima modifica: 2021-01-07T22:50:46+01:00da darionuke86
Reposta per primo quest’articolo

Lascio un commento